mercoledì 22 gennaio 2014

Kuban Krasnodar - Teuta 0-0

Dopo settimane di duro allenamento è normale che i risultati inizino a venir fuori. Il Teuta oggi affrontava un'amichevole proibitiva contro i più quotati russi del Kuban Krasnodar (che in questa stagione ha partecipato all'Europa League), una partita che alla vigilia tutti avrebbero pronostico a favore dei russi stessi. Ma come detto se lavori bene i risultati prima o poi verranno fuori, e per questo Sorrentino oggi può essere più che soddisfatto. I suoi uomini infatti hanno disputato una partita perfetta contro un signor avversario. Se il Teuta continuerà su questa strada il campionato albanese avrà una pretendente in più. I nove punti di distacco dal primo posto ora non sembrano poi così tanti...


KUBAN: Baichorov - Bugayev - Pinchuk - Dealbert - Lobkarev - Tlisov - Jacob - Bukia - Bueno - Bucur 

Entrati nel secondo tempo: Belenov - Xandao - Armas -Zhavrenich - Kozlov - Sosnin - Rabiu - Ignatyev - Kubholov - Baldè - Popov



TEUTA: Rizvani - Jakupi - Osmani - Hoxha(51' Badalli) - Da Silva - Batha - Nika - Hodo - Xhafaj(83' Berisha) - Kalu - Samb







Reazioni: