martedì 29 dicembre 2015

Skenderbeu, affondo finale per Valmir Nafiu

Lo Skenderbeu dovrà intervenire sul mercato viste le partenze di Peter Olayinka e Bernard Berisha, e proprio per questo motivo il ds Haris Fakic sta lavorando molto per dare a Mirel Josa dei degni sostituti. Oltre a Enis Gavazaj, l'altro nome caldo del momento è quello di Valmir Nafiu (1994), attaccante nato in Macedonia ma di chiara origine albanese. Dopo esser esploso a 17 anni nello Shkendija, Nafiu ha giocato per Basilea, Amburgo e Apoel ma senza trovare quel salto di qualità definitivo. L'under 21 macedone ora è senza squadra - dato che il 18 dicembre ha rescisso consensualmente dall'Apoel Nicosia - e per questo un suo trasferimento allo Skenderbeu sembrerebbe davvero imminente.


Rassegna stampa: le prime pagine dei quotidiani sportivi





lunedì 28 dicembre 2015

Starova non è più l'allenatore del Partizani: al suo posto Andrea Agostinelli

A sorpresa il Partizani Tirana ha comunicato che Sulejman Starova non sarà più l'allenatore dei 15 volte campioni d'Albania. Al suo posto Andrea Agostinelli. Questo il comunicato:

<< Il club comunica che Sulejman Starova non sarà più la guida tecnica del Partizani. La decisione è stata resa ufficiale dopo un incontro tra il 60enne allenatore e il presidente Demi. Tale mossa è da inserire nel contesto della riorganizzazione dell'organigramma della società. Da oggi Starova ricoprirà il ruolo di consigliere vicino al presidente in tutte le attività del club. Comunichiamo, inoltre, che la guida della squadra verrà affidata ad Andrea Agostinelli, uno dei tanti nomi noti degli allenatori made in Italy. La presentazione del tecnico si svolgerà il 4 Gennaio negli ambienti della società. >>


Enis Gavazaj nel mirino dello Skenderbeu

E' Enis Gavazaj il nome caldo in casa Skenderbeu. Il club del presidente Takaj vorrebbe sfruttare i buoni rapporti creatisi con il Gent nella trattativa Olayinka per portare in Albania il kosovaro classe '95, che vuole rilanciare la propria carriera dopo un paio di stagioni deludenti. La notizia è stata confermata dal direttore sportivo Haris Fakic per Panorama Sport. Attualmente Gavazaj è in prestito al Roeselare, ma dato il poco minutaggio potrebbe accettare da subito un trasferimento allo Skenderbeu.


Partizani, vicino l'accordo con Christian Ortiz

Il Partizani Tirana sembrerebbe esser molto vicino al secondo colpo di mercato. Dopo l'arrivo di Atanda, secondo Panorama Sport, ora sarebbe la volta del trequartista argentino Christian Jonathan Ortiz. Il giocatore di proprietà dell'Independiente arriverebbe in Albania con la formula del prestito per 6 mesi. I due club, in questi giorni, si stanno accordando sullo stipendio di Ortiz, che guadagna 10.000 dollari al mese. Il giocatore potrebbe essere già disponibile per i primi giorni di allenamento subito dopo le festività.


Rassegna stampa: le prime pagine dei quotidiani sportivi





domenica 27 dicembre 2015

Skenderbeu, Nimaga sulla via del recupero

Ottime notizie in casa Skenderbeu: Bakary Nimaga è sulla via del recupero e raggiungerà i compagni nel ritiro invernale in Spagna. Il centrocampista del Mali attualmente è a Francoforte dove sta completando le ultime tappe che lo porteranno al recupero completo. Dopo un eccezionale avvio di stagione, Nimaga si era infortunato al ginocchio durante una partita di Coppa d'Albania contro il Sopoti Librazhd. Molto probabilmente sarà disponibile a pieno regime per l'inizio della seconda fase del campionato, fissato per il 30 gennaio.


E' Sabjen Lilaj il giocatore dell'anno

Oggi pomeriggio, nella classica cerimonia di fine anno delle federazioni sportive, sono stati premiati i migliori atleti dell'anno 2015. Il premio "calciatore dell'anno albanese" è andato a Sabjen Lilaj, uno dei protagonisti principali delle vittorie degli ultimi anni dello Skenderbeu. Per Lilaj l'ultimo anno è stato quello della definitiva consacrazione: 47 presenze nell'anno solare condite con ben 7 reti e soprattutto prestazioni eccezionali, che gli hanno permesso di rientrare nel giro della nazionale di Gianni De Biasi (due presenze contro Georgia e Francia).
Negli ultimi anni il premio era andato a Alban Hoxha (2014), Daniel Xhafaj (2013) e Orges Shehi (2012).



Ahmed Januzi lascia il Vorskla

Dopo otto stagioni le strade di Ahmedi Januzi e del Vorskla si separano. L'attaccante albanese, infatti, lascerà la squadra ucraina nell'imminente finestra di mercato. Il divorzio era già nell'aria soprattutto perché Januzi non è mai sceso in campo dall'inizio del campionato. La punta - che ha anche otto presenze con la maglia della Nazionale - valuterà per bene le offerte arrivategli per poi dire salutare definitivamente il Vorskla e l'Ucraina.


KF Tirana, arrivano rinforzi dal Brasile?

Il Tirana sarà sicuramente una delle protagoniste della prossima finestra di mercato. Il club bianco-blu punta all'Europa e per questo dovrà sicuramente dare a Ilir Daja almeno un rinforzo per reparto. Oltre ai soliti obiettivi noti, come Sosa, Ilion Lika e Morina, questa mattina Panorama Sport ha pubblicato quel che sarebbero i due obiettivi di mercato più vicini. Si tratta dei brasiliani Hugo Guimares Silva Santos Almeida (attaccante) e Alex Willian Costa Silva (centrocampisti). Entrambi i giocatori dovrebbero sbarcare in Albania i primi di gennaio. Il mercato è alle porte, il Tirana scalda i motori.


[VIDEO] Il solito Ledian Memushaj trascina il Pescara alla vittoria






Il Calcio Albanese - Albanian FootballLatina - Pescara Calcio 0-1Ledian Memushaj 81'By : #JakupJakupi
Posted by Il Calcio Albanese - Albanian Football on Domenica 27 dicembre 2015

[VIDEO] Ottavo goal stagionale per Besart Berisha






Il Calcio Albanese - Albanian FootballAustralia - Hyundai A-LeagueMelbourne Victory - Perth Glory 1-1Besart Berisha 25'By : #JakupJakupi
Posted by Il Calcio Albanese - Albanian Football on Domenica 27 dicembre 2015

Rassegna stampa: le prime pagine dei quotidiani sportivi




sabato 26 dicembre 2015

Vedat Muriqi verso il Rizespor

Lo straordinario avvio di stagione di Vedat Muriqi non è passato inosservato. In Turchia negli ultimi giorni si era parlato di un interessamento concreto del Bursaspor, ma ad oggi sembrerebbe il Rizespor la squadra favorita nella corsa all'attaccante del Giresunspor. Novità attese nei prossimi giorni. Muriqi-Rizespor: matrimonio possibile.


Terremoto in casa Kukesi: via cinque giocatori

Safet Gjici non ha digerito la seconda fase del campionato e soprattutto le ultime due partite del Kukesi in cui i vice-campioni d'Albania hanno totalizzato un solo punto, pareggiando contro il fanalino di coda Terbuni Puke e perdendo in casa contro il Tirana. Per questo, secondo quanto riportato da Sport Ekspres, avrebbe deciso di utilizzare le maniere forti allontanando ben cinque giocatori. Non è ancora ufficiale ma Jean Carioca, Jefferson, Leomir Cruz, Franc Veliu e Enea Koliqi lasceranno sicuramente il club. A questi si potrebbe aggiungere anche Mateus Lima, anche se per differente motivi: il miglior marcatore stagionale del Kukesi (10 reti) vorrebbe tornare in Brasile, la sua terra natale, per motivi familiari.


Partizani, piovono offerte per Sukaj

Nonostante non viva un buon momento di forma, Xhevahir Sukaj è stato sicuramente uno protagonisti principali di questa prima parte di stagione del Partizani Tirana. Non a caso, infatti, per lui stanno arrivando tantissime offerte in questi giorni: si era parlato già qualche settimana fa dell'offerta del Sydney FC, a cui si sono aggiunte quelle arrivate da Iran, Israele, Turchia, Corea del Sud e Arabia Saudita. Le cifre in ballo starebbero facendo traballare l'attaccante del Partizani, che non ha ancora deciso quel che sarà il suo futuro. In caso di partenza, comunque, ci sarà da convincere il presidente Gaz Demi, il quale non farà partire uno dei gioielli della sua squadra senza un'offerta adeguata.


Martin Kavdanski non è più un giocatore del Tirana

Si separano le strade di Martin Kavdanski e del KF Tirana. Il difensore bulgaro, infatti, ha rescisso consensualmente il proprio contratto con la società bianco-blu per tornare a giocare nella sua terra natale. La notizia è stata ufficializzata dal Tirana con questo comunicato: 

<< Il difensore bulgaro Martins Kavdanski ha concluso ufficialmente la sua avventura con la maglia bianco-blu. Il difensore centrale arrivato in estate ha rescisso consensualmente il contratto per tornare in Bulgaria. Kavdanski ha parlato con i dirigenti del club e ha trovato l'accordo per interrompere il rapporto con una stretta di mano. Il KF Tirana lo ringrazia per il contributo dato, augurandogli tanti successi nella sua carriera. >>


Skenderbeu, no al ritorno di Orelesi

E' agli sgoccioli l'avventura di Nurudeen Orelesi in Ucraina con la maglia del Metalurh Zaporizhya. Oltri ai problemi socio-politici che, come ben sappiamo, stanno caratterizzando l'Ucraina da oltre un anno, si sono aggiunti quelli economici e di classifica del Metalurh: il club non riesce a pagare gli stipendi da tempo e ha soltanto tre punti in classifica, lontanissimo dalla zona salvezza. Per questa serie di motivi, in questi giorni in Albania si era parlato di un possibile ritorno del centrocampista nigeriano nella squadra in cui è esploso, ovvero lo Skenderbeu. 

In un'intervista a Panorama Sport, però, il direttore sportivo dei campioni d'Albania ha smentito il tutto:

<< Non c'è nulla di vero. Nè Orelesi, nè alcun altro dei nomi che circolano nei media sportivi è nei nostri piani. Nessuno al di fuori della società conosce i nomi. Eravamo in trattative con un giocatore, ma l'accordo è sfumato nelle ultime ore. Posso dire solo questo. >>


IL CALCIO ALBANESE AWARDS - GIOCATORE DELL'ANNO



Con la fine dell'anno è arrivato anche il momento di indicare i principali protagonisti di questa annata calcistica. IL CALCIO ALBANESE - FUTBOLLI SHQIPTAR  ha voluto cominciare con il premio di giocatore dell'anno, sondaggio già lanciato nei scorsi giorni sulla nostra pagina Facebook. Ecco i candidati e i risultati fino ad oggi:


  • Peter Olayinka 23%
  • Pero Pejic 0%
  • Adeniyi James 0%
  • Xhevahir Sukaj 23%
  • Elis Bakaj 38 %
  • Hamdi Salihi 8%
  • Mentor Mazrekaj 8%
  • Bernard Berisha 0%
E' possibile votare commentando questo articolo (sia sul sito che sulla nostra pagina Facebook) oppure, più facilmente, votando il sondaggio su ilcalcioalbanese.org. Le votazioni si chiuderanno il primo gennaio. 

IL SONDAGGIO NEL NOSTRO SITO


Rassegna stampa: le prime pagine dei quotidiani sportivi



venerdì 25 dicembre 2015

Ergys Kaçe, la Lazio ci riprova

Nelle ultime ore c'è stato un vero e proprio ritorno di fiamma in casa Lazio per quanto riguarda Ergys Kaçe. Il club bianco-celeste ha messo sul piatto del Paok un'offerta di poco superiore al milione e mezzo di euro per il centrocampista albanese, vecchio pallino del ds Igli Tare. La trattativa sembrerebbe in discesa visto che Kaçe ha un solo altro anno di contratto e ha già rifiutato più volte ogni proposta di rinnovo.


Il Partizani batte il primo colpo: ecco Sodiq Atanda

Il primo squillo di mercato è del Partizani Tirana. La società del presidente Demi, infatti, ha ufficializzato nella giornata l'acquisto del difensore nigeriano classe '93 Sodiq Atanda. Questo il comunicato ufficiale:

<< La società rende noto che è stato raggiunto l'accordo con Sodiq Atanda. Il difensore 22enne nigeriano ha trovato l'accordo con i 15 volte campioni d'Albania, risultando così il primo rinforzo di questo mercato invernale. Il giocatore, che è anche parte della squadra olimpica U-23 della Nigeria, è stato presentato nel pomeriggio di oggi (ieri, ndr) dal direttore generale Dervishi. Dopo l'avventura triennale con la maglia dell'Apolonia Fier, Atanda comincerà una nuova avventura nel campionato albanese. >>


Lo Skenderbeu saluta Peter Olayinka



La fine del 2015 sancirà anche la fine del rapporto tra lo Skenderbeu e Peter Olayinka. L'attaccante nigeriano, come già noto, si trasferirà al Gent per circa un milione di euro. Per questo, con un post su Facebook, Olayinka ha voluto ringraziare e salutare lo Skenderbeu. Questa la "lettera":

<< E' una strana sensazione per me pensare che la prossima stagione non sarò un giocatore dello Skenderbeu. Nell'ultimo anno e mezzo, tutti quelli che ho conosciuto come la società, il club, la gente e i tifosi hanno giocato un ruolo fondamentale nella mia vita. Lo Skenderbeu è speciale e solo coloro che sono abbastanza fortunati da averci a che fare lo possono capire. Mi ha dato ricordi che vivranno con me per sempre e amicizie che dureranno lo stesso.

Ma più di qualsiasi altra cosa, mi ha fatto capire cosa vuol dire giocare con il club più importante d'Albania. Forse non ho vinto così tanti trofei come mi aspettavo quando mi sono unito con loro nel 2014, ma tutte le esperienze vissute valgono più di un semplice trofeo. Adesso so come i tifosi  possono supportare una squadra e portarla a raggiungere grandi obiettivi.  C'è qualcosa di magico nello "Stadiumi Skenderbeu" e nell'atmosfera che esso crea. Credo che ogni cosa è possibile, non importa quale sia la situazione, allo Skenderbeu non c'è cosa che sia una causa persa. 

So di esser stato veramente fortunato nel fare parte di questo club, dove io ho dato il massimo rappresentando lo Skenderbeu sempre nella giusta maniera. Ci sono stati bei momenti e altrettanti meno, ma non importa perché spero che il mio attaccamento alla maglia sia stato chiaro. Molto probabilmente è stata la corsa più veloce della mia vita! Mi ha mostrato cosa vuole dire giocare per lo Skenderbeu e che non c'è cosa più bella di vincere allo "Stadiumi Skenderbeu". Ero solito guardare i tifosi subito dopo un nostro goal ed ero quasi geloso nel vedere la loro gioia.
Mi viene da piangere scrivendo queste righe ma la prossima destinazione mi aspetta. Grazie di tutto Skenderbeu. >>

Subito dopo anche lo Skenderbeu ha voluto ringraziare il giocatore sul proprio sito ufficiale:

<< Peter Olayinka ha disputato l'ultima partita con la nostra maglia a Valona. Non è stato il modo migliore per salutarci, ma nonostante il risultato lui ha dimostrato per l'ennesima volta il suo enorme talento e la sua grande professionalità. Siamo orgogliosi di noi e di Peter. Di noi stessi perché abbiamo cresciuto e abbiamo aumentato il suo valore di mercato fino a cifre mai viste prima nel nostro campionato. Di Peter perché ha dato sempre tantissimo per la nostra maglia, anche quando il contratto con il Gent era già stato firmato.
Non c'è nient'altro da dire se non un augurio a Peter per una carriera quanto più importante possibile. 




Il Bursaspor segue Arbnor Fejzullahu

Ci sarebbe anche il Bursaspor nella corsa a Arbnor Fejzullahu, jolly del Partizani Tirana. Come riportato da SportEkspres, infatti, i dirigenti turchi starebbero seguendo costantemente i progressi del giocatore che recentemente ha esordito anche in nazionale maggiore. Il giocatore è disponibile per un eventuale trasferimento, ma c'è da convincere il presidente del Partizani Demi. Su Fejzullahu negli ultimi mesi si era registrato anche l'interesse di Verona e RNK Spalato. 


Rassegna stampa: le prime pagine dei quotidiani sportivi




giovedì 24 dicembre 2015

Partizani Tirana-Teuta 0-1: tabellino e highlights



Marcatori: Lukic 28'

Partizani: Hoxha, Ibrahimi, Bicaj (Bardhi 60'), Krasniqi, Kalari, Fejzullahu, Daja (Tafili 67'), Trashi, Fazliu (Bylykbashi 74'), Plaku, Racic.

Teuta: Moçka, Lukic, Shkalla, Hoxha, Kotobelli, Cyrbja (Shehi 92'), Dita, Hila, Musta, Lamcja (Kuka 65'), Magani (Hyseni 73')

Ammoniti: Krasniqi 26', Daja 53' / Hila 36', Kuka 68', Hoxha 78', Musta 80'

Partizani-Teuta (Përmbledhje)
Partizani-Teuta (Përmbledhje)
Posted by Digitalb on Mercoledì 23 dicembre 2015

Rassegna stampa: le prime pagine dei quotidiani sportivi





mercoledì 23 dicembre 2015

Flamurtari-Skenderbeu 3-1: tabellino e highlights



Marcatori: Lena 26', Greca 58', Telushi 83' / Olayinka 53'

Flamurtari: Halili, Idrizaj, Pashaj, Kuqi, Gjinaj, Maxhuni (Bregu 89'), Telushi, Lena, Hoxha, Greca, Shehaj.

Skenderbeu: Shehi, Ademir, Osmani, Jashanica, Arapi, Esquerdinha (Dema 86'), Shkembi, Djair (Abazi 72'), Latifi, Berishi, Olayinka.

Ammoniti: Maxhuni 30', Shehaj 44', Hoxha 78', Greca 92' / Djair 65', Ademir 81'

Flamurtari-Skënderbeu (Përmbledhje)
Flamurtari-Skënderbeu (Përmbledhje)
Posted by Digitalb on Mercoledì 23 dicembre 2015

Kukesi-Tirana 0-1: tabellino e highlights



Marcatori: Muça 30'

Kukesi: Koçi, Hallaçi, Shameti, Malota, Mici, Nika, Musolli (Jonuzi 77'), Jefferson, Carioca, Flores, Lima.

Tirana: Ed.Bakaj, Smajli, Karan, Muça, Teqja, Bulku (Lika 35'), Malaj (Gerxhaliu 73'), Karabeci, Kerciku (Muzaka 71'), El.Bakaj, Fukui.

Ammoniti: Lima 45'

Kukësi-Tirana (Përmbledhje)
Kukësi-Tirana (Përmbledhje)
Posted by Digitalb on Mercoledì 23 dicembre 2015

Laçi-Terbuni Puke 4-0: tabellino e highlights



Marcatori: Nimani 45', James 51' 58' (R), Gocaj 83'

Laçi: Selmani, Gocaj, Sheta, Buljan, Sefgjini, Nimani (K.Bardhi 64'), Meto, Zefi (Musaj 77'), Veliaj, Kruja (Cetkovic 59'), James.

Terbuni: Haxho, Peqini, Brahja, Danaj, Milenkovic (Prendi 63'), Mone, Tushe, Gavazaj (Rudovic 60'), Karakaci, Karapici, Dhrami (Vatnikaj 66').

Ammoniti: Gocaj 85' / Karapici 75'

Espulsi: Danaj 38'



Laci-Tërbuni (Përmbledhje)
Laci-Tërbuni (Përmbledhje)
Posted by Digitalb on Mercoledì 23 dicembre 2015

Vllaznia-Bylis Ballsh 3-2: tabellino e highlights



Marcatori: Shtubina 2', Cinari 36' 82' / Pepa 86', Hoxhaj 88'

Vllaznia: Dragojevic, Arberi, Pjeshka, Cicmil, Marku, Shtubina, Bardulla, Sefa, Hadzibulic, Cinari, Kalaja.

Bylis: Ruci, Gjombrati, Simic, Asasi, Hyshmeri, Muçaj, Gava, Papa, Mbella, Pepa, Hoxhaj.

Ammoniti: Cicmil 57' / Mbella 23', Gjombrati 28', Asani 50'

Espulsi: Asani 89'




Vllaznia-Bylis (Përmbledhje)
Vllaznia-Bylis (Përmbledhje)
Posted by Digitalb on Mercoledì 23 dicembre 2015

Anche il Verona in corsa per Bernard Berisha

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, noto giornalista esperto di mercato di Sky Sport, Bernard Berisha sarebbe finito nel miro dell'Hellas Verona. Il direttore sportivo Bigon è intenzionato a rinforzare la squadra per tentare un'improbabile salvezza, e la stella dello Skenderbeu sarebbe il primo nome della lista per quanto riguarda il reparto offensivo. Sull'esterno kosovaro c'è anche l'interessamento di Lokomotiv Mosca e Basilea.


Flamurtari-Skenderbeu: diretta streaming



DOPPIO CLICK PER FULL SCREEN
Streaming offerto da atdhe.al


Partizani Tirana-Teuta: diretta streaming



DOPPIO CLICK PER FULL SCREEN
Streaming offerto da atdhe.al