giovedì 4 febbraio 2016

Il papà di Arber Zeneli: "Aspettiamo una chiamata da De Biasi"

Arber Zeneli è sicuramente una delle più piacevoli sorprese di questa prima parte di stagione in Olanda. L'esterno destro di centrocampo - passato al Heerenveen quest'estate dall'Elfsborg - sta trovando continuità in queste ultime settimane e anche la via del gol (due fino a questo momento). Come per altri giovani nati e cresciuti fuori confine, attorno al centrocampista classe 1995 si sta sollevando un polverone su quel che sarà la sua Nazionale in futuro. Zeneli ha già giocato con tutte le nazionali giovanili svedesi (dall'Under 17 all'Under 21) ma in tempi brevi la situazione potrebbe cambiare, come dichiarato dal padre del giocatore: 

<< Stiamo aspettando un chiamata da De Biasi e dal presidente della federazione Armando Duka. La Svezia si è già interessata, ma sarebbe impossibile da rifiutare una chiamata dalla Nazionale albanese. >>

La palla passa a De Biasi, che potrebbe chiamare lo stesso Zeneli già per amichevoli in programma a fine marzo. 


Reazioni: