martedì 20 settembre 2016

Legia Varsavia, l'esonero di Besnik Hasi costa caro

Costerà caro al Legia Varsavia l'esonero di Besnik Hasi. Secondo quanto riportato da sport.se.pl, infatti, nel contratto era prevista una ricca buonuscita per l'allenatore albanese in caso di esonero. Molto probabilmente nessuno della dirigenza polacca immaginava che dopo appena tre mesi l'ex allenatore dell'Anderlecht sarebbe stato scaricato.

Ora - continua il quotidiano polacco - il Legia dovrà sborsare circa 1 milione e mezzo di euro nelle tasche di Besnik Hasi.


Reazioni: